Telefono Antiplagio

Publié le par Jan Boeykens


gabig1

fotoSubject: Telefono Antiplagio
From: "Telefono Antiplagio"
Date: Tue, Jul 3 2007 1:45:13

Grazie!
Cerco di riassumere nel miglior modo possibile. Questo è il classico caso in cui il potente, con i suoi soldi, le sue denunce e i suoi avvocati, vuole mettere il bavaglio al debole, al volontariato perché dà fastidio.

Prof. Giovanni Panunzio, fondatore Telefono Antiplagio - Comitato italiano di volontariato in difesa delle vittime di ciarlatani e santoni e contro gli abusi nelle telecomunicazioni e nei confronti di minori (dal 1994) - +0039 338.8385999

----------------

- Novembre 2001: In Italia scoppia il caso di Wanna Marchi e del mago Do Naisimento: la trasmissione tv "Striscia la notizia" dice che con i loro prodotti "miracolosi" avrebbero truffato migliaia di famiglie. Telefono Antiplagio precisa pubblicamente che le autorità erano informate dell'attività della Marchi e del mago fin dal 1995, ovvero dalla prima segnalazione di Telefono Antiplagio a 20 Procure della Repubblica ed alla Autorità Antitrust, e da una denuncia alla magistratura della stessa Antitrust. "Striscia la notizia" ignora il fatto.

- Dicembre 2001: La trasmissione "Striscia la notizia" si contraddice mandando in onda una telepromozione di prodotti miracolosi simili a quelli di Wanna Marchi e del mago: su segnalazione di Telefono Antiplagio l'Antitrust la giudica ingannevole. La pubblicità in questione è promossa dal Gabibbo e dalle "veline", testimonial di "Striscia la notizia". Telefono Antiplagio diffonde la notizia e "Striscia la notizia" ci denuncia per diffamazione.

- Luglio 2002: Telefono Antiplagio pubblica nel dominio www.striscialanotizia.net -sito parodia di "Striscia la notizia"- gli errori e le contraddizioni di "Striscia la notizia", senza risparmiare le produzioni, le case editrici e le agenzie pubblicitarie di Silvio Berlusconi (Maurizio Costanzo Show, Mediavideo, Pagine Utili Mondadori, Sorrisi & Canzoni, Publitalia ecc.) che da tempo hanno rapporti contrattuali con centinaia di ciarlatani e che "Striscia la notizia" ha sempre fatto finta di non vedere.

- Settembre 2002: Telefono Antiplagio decide di visionare attentamente ogni puntata di "Striscia la notizia" e pubblicare tutto nel sito striscialanotizia.net. Emergono anche contenuti diseducativi ed osceni, soprattutto per un pubblico di bambini e minori.

- Ottobre 2002: Il quotidiano italiano "Libero" dedica un ampio servizio a tutta la vicenda e a Telefono Antiplagio. Nel sito striscialanotizia.net pubblichiamo l'indiscrezione che il pupazzo Gabibbo, il più importante testimonial di "Striscia la notizia", non è un'idea originale di Antonio Ricci (autore di "Striscia la notizia"), ma è la copia o il plagio di una mascotte universitaria USA che si chiama Big Red. Mediaset, a questo punto, denuncia il fondatore di Telefono Antiplagio, chiedendo l'oscuramento urgente del dominio striscialanotizia.net, con il pretesto che usa il nome "striscialanotizia" e che fa concorrenza a "Striscia la notizia". In realtà sono i contenuti del sito che danno fastidio.

- Gennaio 2003: Nel quotidiano italiano "Il Giornale" appare un'intera pagina pubblicitaria in cui la società italiana Adfra presenta ufficialmente Big Red, identico al Gabibbo, rivendicando i diritti sull'utilizzo della sua immagine in tutta l'Unione Europea.

- Febbraio 2003: Il magistrato decide che il sito striscialanotizia.net non può essere usato. Trasferiamo in altri due siti (striscia.org e striscia.tv) tutto il materiale di striscialanotizia.net.

- Marzo 2003: Alcuni "media" riportano la notizia che il Gabibbo non è un testimonial originale: dagli USA arrivano richieste milionarie a Mediaset e a quanti hanno utilizzato l'immagine di Big Red.

- Aprile 2003: Mediaset consuma la sua rivalsa nei confronti di Telefono Antiplagio, chiedendoci un risarcimento di 50.000 euro per aver usato il dominio striscialanotizia.net.

- Fine 2006: Riceviamo da Mediaset una diffida sui siti striscia.tv e striscia.org ed altre tre querele per diffamazione da parte di Antonio Ricci. Decidiamo di chiudere entrambi i domini, ma striscia.org ci viene acquistato dalla stessa RTI, non capiamo perché. Trasferiamo tutto il materiale nel dominio www.strsclntz.org (contiene solo le consonanti di striscialanotizia).

- 13 giugno 2007: Veniamo informati, con un'ingiunzione di pagamento, che il Giudice ha deciso, senza che io sia stato avvisato e quindi senza avere la possibilità di difendermi, che devo pagare a Mediaset la somma di 45 mila euro (risarcimento danni + spese legali) entro 10 giorni.

- LUGLIO 2007: TELEFONO ANTIPLAGIO RISCHIA DI CHIUDERE E DI NON POTER PIU' DARE VOCE ALLE VITTIME DEI CIARLATANI

Berlusconi-Mediaset:
http://www.lsdi.it/dossier/rai/europa.html

Striscia la notizia - 'la voce della turbolenza':
http://www.striscialanotizia.mediaset.it/scoop/archivioscoop.shtml

Vanna Marchi:
http://it.wikipedia.org/wiki/Vanna_Marchi#La_carriera_come_televenditrice

la parodia:
http://www.youtube.com/watch?v=0v8F57nvlgs
http://www.strsclntz.org/

Telefono Antiplagio:
http://www.antiplagio.org

Fotografia: Prof. Giovanni Panunzio, 'Big Red'

Publié dans FR - GB - IT

Commenter cet article